.comment-link {margin-left:.6em;}

The Anatomist

lunedì, giugno 27, 2005

Lingua: papille fungiformi e calici gustativi

Questa microfotografia mostra una sezione di lingua; in alto è visibile la mucosa, sollevata in papille di tipo fungiformi; le papille sono sollevamenti della tonaca propria della mucosa, rivestiti da epitelio pavimentoso composto; quindi, in ogni papilla si distingue una parte assile (connettivale) e una parte epiteliale. Nella parte connettivale è presente una ricca rete vascolare; nella parte epiteliale possono essere presenti calici gustativi.
Le papille si definiscono fungiformi se la base è più ristretta dell'apice. Un certo numero di queste papille è provvisto di calici (o bottoni) gustativi. Nella parte inferiore della foto sono visibili fasci di muscolatura propria della lingua, fra cui sono sparsi adenomeri appartenenti a ghiandole salivari minori.

Questo ingrandimento mostra alcuni calici (o gemme o boccioli) gustativi, costituiti da cellule gustative e cellule di sostegno. Si noti l'intimo rapporto tra il bocciolo e le cellule dell'epitelio di rivestimento.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home